Reggia di Caserta Unofficial

Il sito web di riferimento sulla Reggia di Caserta, il più grande Palazzo Reale al mondo. Da essa nacque l'Architettura Neoclassica.

INDICE

La Reggia di Caserta, creazione di Luigi Vanvitelli, è l'opera simbolo dei Borbone di Napoli e del Regno delle Due Sicilie.

Non solo è il più grande ma anche il più copiato Palazzo Reale al mondo.

blank

La Reggia ed il Parco

Scopri il Palazzo, lo Scalone d’Onore e gli interni delle Sale della Reggia, la Cappella Palatina, il Teatro di Corte. Scopri il Parco Reale con le Fontane, l’Acquedotto Carolino, il Belvedere di San Leucio e l’Oasi di San Silvestro.

blank

La Provincia

Cosa vedere a Caserta oltre la Reggia? 3000 anni di bellezze da scoprire: l’anfiteatro di Capua, la città di Spartaco, città medioevali e barocche, il museo Campano, la basilica di San Angelo in Formis, i nostri paesaggi etc.

Approfondisci

blank

Shop

Scopri lo Shop di Reggia di Caserta Unofficial. Acquista online oggettistica, souvenir, libri e prodotti tipici della Campania.

Prepara la Visita alla Reggia di Caserta

Organizza la visita alla Reggia

Scopri i prezzi dei biglietti ed i giorni di ingresso gratis. Acquista i biglietti su Ticketone.

Vai ai biglietti

Gli orari di ingresso a Palazzo Reale ed al Parco, e gli orari di entrata al Giardino Inglese

Scopri gli orari

Vorresti fare una visita guidata alla Reggia con una guida professionista?

Chiedi informazioni

Dove si trova? Si può parcheggiare? La distanza da Napoli a Caserta?

Leggi tutto su come arrivare a Caserta

Scarica le mappa con la pianta

Scarica le Mappe della Reggia

Scopri le ultime pagine pubblicate sul sito.

Scopri le novità

giglio dinastia borbone

La Reggia di Caserta in sintesi

Storia, avanguardia, magnificenza, natura selvaggia, socialismo. Questo fu la Reggia di Caserta: il sogno di Re Carlo di Borbone e della Regina Maria Amalia.

I numeri della Reggia

Anno di costruzione 1752
Dimensioni del Parco 120 ettari
Lunghezza acquedotto 38 km
Lunghezza totale 4 km
Metri quadri minimi* 135000 m
Numero piani 5 piani visibili e 2 interrati
Numero stanze 1200
Numero scale 56
Larghezza piazza 450 m

*i metri quadri riguardano il solo palazzo esclusi parco, cortili interni, bracci esterni e 2 piani interrati

Il Palazzo Reale di Caserta, il più grande ed il più copiato palazzo reale al mondo è tra i principali Beni Culturali in Italia e patrimonio Unesco (link esterno),  rivoluzionò l’architettura mondiale grazie al genio di Luigi Vanvitelli, il più grande architetto italiano del 1700. Egli progettò una nuova città, Caserta, di cui la Reggia ne era il fulcro, ed il suo stile architettonico fu così imitato da trasformare il barocco nella futura architettura neoclassica, ed anticipando il futuro concetto di forma e funzione, gettò le basi dell’ architettura contemporanea.

Del complesso della Reggia fanno parte l’industria serica ed il Belvedere di San Leucio, dove fu creata la prima forma di socialismo e nacque la parità uomo-donna, ed inoltre anche l’Oasi WWF di San Silvestro, l’antico bosco di caccia del Re.

FAQ

Le domande più frequenti

L’architetto della Reggia di Caserta fu Luigi Vanvitelli

Fu costruita per volontà di Re Carlo di Borbone, e ci vissero i Borbone del Regno delle Due Sicilie fino all’Unità d’Italia, poi divenne proprietà dei Savoia che non ci vissero mai.

Ha 1200 stanze

Si è la più grande del mondo, pertanto anche più grande di Versailles.

Il Parco Reale è lungo 3,3km

Da un secolo è location del cinema, e ci hanno girato anche Star Wars. Scopri quali film hanno girato nella Reggia!

Quando, dopo l’Unità d’Italia, gli incaricati dei Savoia vennero a fare l’inventario del contenuto del palazzo prima di procedere al suo svuotamento, non conoscendo l’esistenza del bidet, descrissero quelli che trovarono come “strano oggetto a forma di chitarra“.

VEDI: La storia degli arredi della Reggia di Caserta

Considerando le enormi dimensioni, e che c’è pure il Parco Reale, ci vuole mezza giornata per visitare tutto

8:30 – 19:30

  • Chiusura biglietteria: 18:45
  • Ultimo ingresso: 19:00

Il Teatro di Corte è visitabile solo sabato e domenica ore 10:00 – 13:00

 

Orari: aperta tutti i giorni, tranne il martedì, il 25 dicembre e il 1° Gennaio.

Il Teatro di Corte è visitabile solo sabato e domenica ore 10:00 – 13:00

  • Reggia e Parco: 19,00 euro
  • Solo Reggia (dalle 17:00): 8.00 euro
  • Solo Parco: 10.00 euro
  • Europei 18-25 anni: 2.00 euro

Cercare il biglietto su Ticket One

Si può entrare gratis?L’ingresso gratuito per tutti è solo la prima domenica di ogni mese.

L’ingresso gratis è valido per alcune categorie di persone (minori, docenti, etc). Maggiori informazioni sui biglietti

Indirizzo: Piazza Carlo di Borbone, 81100 Caserta

Esiste un parcheggio sotterraneo sotto la piazza 

VEDI: come arrivare alla Reggia

Per i disabili è disponile una carrozzina ed è previsto l’ingresso gratuito anche per un loro familiare o ad altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza ai servizi di assistenza socio-sanitaria, secondo il D.M. 507/97 aggiornato al D.M. 13/2019 e L.104/92.

Non è possibile entrare con animali tipo cani etc ne nel Palazzo nel nel Parco Reale, a meno che non siano cani guida per disabili.

Dal 1° aprile 2022, per l’accesso a musei, parchi archeologici, mostre, archivi, biblioteche e altri luoghi della cultura non è più richiesto il possesso del green pass rafforzato, né di quello base. È fortemente consigliato l’utilizzo di mascherine.

  • Non è possibile entrare in anticipo né a Palazzo né nel Parco, ed il biglietto non è modificabile. Nel caso di fila all’ingresso, è possibile che l’orario di ingresso via sia posticipato.
  • Sul biglietto compare l’orario 8:30: questo è solo l’orario di apertura non quello di ingresso

Cercare il biglietto su Ticket One. Scegliere data ed orario, cliccare su “Opzioni di acquisto & ridotti” dove ci sono anche le voci “Gratuito” e “Ridotto Artecard”.

I possessori di ArteCard possono accedere SOLO dall’ingresso di piazza Carlo di Borbone.

I possessori di 18app possono acquistare il loro biglietto qui.

Cerca l’abbonamento su Ticketone

Abbonandoti hai questi vantaggi:

  • ingresso senza prenotazione (salvo esigenze organizzative e di corretta gestione dei flussi);
  • ingresso al Palazzo ed al Parco;
  • sconto 15% sui libri;
  • sconti vari nei punti ristoro interni e nel ristorante vicino la cascata;
  • iniziative esclusive e dedicate;
  • accesso gratuito alle aperture serali; 

TARIFFE ABBONAMENTO:

  • Ercole (31 ai 64 anni) 50,00 €
  • Venere (18 e 30 anni) 35,00 €
  • Atlante, (da 65 anni in poi) 35,00 €
  • Leoni, per due persone 80,00 €

Per acquistare gli abbonamenti Venere, Atlante o Leoni selezionare“Opzioni di acquisto e ridotti”

Don`t copy text!
Torna su