Modello in scala della Cappella Palatina

  • Categoria: varie
  • Tipo: modello architettonico
  • Autore: Antonio Rosz
  • Anno: 1756-1759
  • Origine: Caserta
  • Materiale: legno
  • Tecnica: scultura, pittura
  • Stile: Neoclassico
  • Dimensioni AxLxP: 90x70x218cm
  • Visibile in: Appartamenti Privati, Sala dei modelli e disegni

Biografia di Antonio Rosz

A breve…

 

Descrizione

Il modello rappresenta la Cappella Palatina. E’ costituito da due pareti apribili per vedere all’interno. Si notano ancora gli organi poi distrutti da bombardamento del 1943.

L’oggetto in questione è parte di un modello molto più grande relativo alla parte centrale della Reggia, composto dai due vestiboli sovrapposti, lo Scalone e la Cappella. L’insieme fu eseguito con meticolosa cura tra il 1756 e il 1759 dall’ebanista Antonio Rosz  su incarico di Vanvitelli, che se ne servì sia per vedere il suo progetto dal vivo, sia per poterlo mostrare ai reali. Il modello era corredato da varie rifiniture, come le statue previste per il vestibolo, che sono andate perdute, così come risultano asportati numerosi tratti delle cornici, varie colonne ed altro che furono reintegrati con il restauro del 1952. La storia del modello è riportata nell’epistolario vanvitelliano della Biblioteca Palatina di Caserta.

Sito non ufficiale della Reggia di Caserta
Don`t copy text!
Torna su