Sostieni la Reggia di Caserta

Contribuisci al restauro della Reggia di Caserta all'antico splendore, ed a terminare la costruzione del Parco Reale.

Fai una donazione

 

 

Il decreto Art Bonus permette una riduzione fiscale del 65% per le donazioni effettuate a beneficio della Reggia di Caserta.

Credito d’imposta del 65% per le donazioni a favore di:

  • Interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici;
  • Musei, siti archeologici, archivi e biblioteche pubblici;
  • Teatri pubblici e Fondazioni lirico sinfoniche

Il credito d’imposta è riconosciuto:

  • alle persone fisiche e agli enti non commerciali nei limiti del 15 per cento del reddito imponibile;
  • ai soggetti titolari di reddito d’impresa nei limiti del 5 per mille dei ricavi annui.

Il credito d’imposta è ripartito in tre quote annuali di pari importo (per le imprese è utilizzabile in compensazione).
I soggetti beneficiari delle erogazioni liberali comunicano mensilmente al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo l’ammontare delle erogazioni liberali ricevute nel mese di riferimento; provvedono altresì a dare pubblica comunicazione di tale ammontare, nonché della destinazione e dell’utilizzo delle erogazioni stesse, anche con una apposita sezione nei propri siti web istituzionali. Sono fatte salve le disposizioni del Codice in materia di protezione dei dati personali.

Diventa il nostro Sponsor

Affianca l'immagine del tuo marchio a quella del piu grande palazzo reale del mondo, e contribuisci al suo restauro ed al completamento del Parco Reale come voleva re Carlo di Borbone.

veduta-reggia-vanvitelli-dichiarazione---bonhamsIl progetto originale di Luigi Vanvitelli. Il parterre era in stile rococò, e non fu realizzato per mancanza di fondi.

Condividi: